Allevamento alani - Alani della Steppa.

Allevamento alani - Alani della Steppa.

I cani possono scoprire il tumore?

 

Ancora una volta i nostri amati cani si rendono protagonisti di qualcosa di meraviglioso. Sono da sempre utilizzati per finalita' specifiche come scoprire sostanze stupefacenti, per scovare esplosivi, per la ricerca di uomini sepolti dalle valanghe di neve, per il soccorso in mare, per la ricerca dei dispersi durante le catastrofi naturali e chi piu' ne ha piu' ne metta.
 
Oggi, i nostri piu' fedeli amici, si cimentano in un'impresa davvero straordinaria. Due soggetti, gia' impegnati nella ricerca degli esplosivi, stanno partecipando ad un corso di addestramento a Grosseto, presso il Centro Cinofilo Nazionale, dove dovranno imparare a scoprire il tumore alla prostata annusando l'urina umana. Gia' quindici anni fa questo esperimento era stato tentato con dei risultati davvero strabilianti: nel 91% dei casi i cani non avevano sbagliato.
 
Oggi, Gianluigi Taverna, un medico dell'Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, in provincia di Milano, in collaborazione con il tenente colonnello Lorenzo Tidu del Centro militare veterinario dell'Esercito Italiano, hanno ripreso questo studio e sono davvero convinti che i cani ci daranno una grossa mano nella diagnosi del tumore alla prostata che colpisce ormai moltissimi uomini nel mondo.
 
Lo studio e' patrocinato dallo Stato maggiore della Difesa che ha investito moltissimo in questo meraviglioso progetto che, ancora una volta, ha come protagonisti i cani. In questo caso, i due soggetti impiegati nella sperimentazione non sono degli alani ma un pastore tedesco ed un pastore belga. Siamo convinti che, se questa nuova sperimentazione porterà ottimi risultati come e' auspicabile, molte altre razze della cinofilia verranno impiegate in questo progetto e non solo, tra cui i nostri meravigliosi alani.
 
Speriamo che l'infallibile olfatto dei cani possa davvero aiutare la ricerca medico-scientifica nel mondo e siamo convinti che i cani diventeranno nostri compagni abituali anche nella lotta condotta contro il cancro ed il tumore. Ovviamente, come sempre, i cani ci garantiranno il loro aiuto senza chiederci nulla in cambio e nessuna contropartita. Per l'ennesima volta, se ce ne fosse ancora bisogno, dobbiamo continuare ad imparare dai cani e dagli alani.

Blog Stats

  • Total posts(6)
  • Total comments(0)

Forgot your password?